Marigliano: Masseria O’Sentino, A Toys Orchestra


♪ Masseria O’Sentino

Se è vero che i luoghi rievocano la loro storia anche solo dal profumo, saranno gli albicocchi a confondere le carte quando arrivate a Marigliano, nel napoletano, nell’ormai abbandonata Masseria O’ Sentino.

Il verde tutt’intorno lascerà facilmente intuire la sua vita da cascinale, affollata da animali e vita nei campi. Quello che nessuno immagina — e in pochissimi ricordano — è che questa struttura ha ospitato negli anni Settanta l’attore e regista teatrale Leo de Berardinis, in cerca di nuove frontiere mentre a Roma si affermava in un trionfo di dinamismo il cosiddetto Teatro-Immagine.

Marigliano diventa dunque lo scenario di spettacoli memorabili, in cui la tradizione partenopea viene mischiata a elementi d’improvvisazione, grazie anche all’impiego di attori non professionisti e musicisti di paese.

Non basterebbe un intero film per riavere dinanzi agli occhi le immagini di uno dei fondatori del teatro di ricerca italiano e della sua compagna, Perla Peragallo. L’atmosfera tutt’intorno e il rapporto col vicinato fanno della loro storia un racconto affascinante e suggestivo.

Un palcoscenico divenuto casa che oggi nessuno sembra aver voglia di conservare.

Indievidui prova ad illuminare il buio nel quale si vuol far cadere la Masseria O’ Sentino. La musica e qualche immagine le nostre armi.

http://it.wikipedia.org/wiki/Marigliano
http://it.wikipedia.org/wiki/Leo_de_Berardinis
http://www.trax.it/olivieropdp/leo83.htm

…A Toys Orchestra
Masseria O’Sentino // Marigliano (NA)
Vol.1 – Stalla ma laboratorio
Song : Midnight Revolution

https://www.facebook.com/Indievidui
https://twitter.com/Indievidui
http://indievidui.tumblr.com/

♫ …A Toys Orchestra

Questa orchestra di giocattoli non è solo tra le migliori band italiane, è soprattutto un gruppo di ragazzi che gioisce al pensiero di tornare a casa, nella loro Agropoli, per tuffarsi nel mare blu del Cilento.

Suonano dal 1998 e con i loro concerti hanno ricoperto ogni angolo dello stivale. Sul palco sono dei professionisti con la freschezza dei ragazzini alla prima chitarra. Questo gli fa meritare a pieno il successo che si son guadagnati a partire dal fenomeno che fu “Peter Pan Syndrome”.

Di lì in avanti sono entrati di diritto nella scena musicale indipendente italiana, ingaggiati anche da mr. Agnelli per dire la loro nel progetto “Il Paese è Reale”.

Per Indievidui son finiti nelle stalle della Masseria O’ Sentino, in quel di Marigliano, e ci hanno proposto una bellissima versione di Midnight Revolution, brano che da il titolo all’ultimo lavoro in studio della band.

Li ringraziamo ancora, senza mai stancarci.

https://www.facebook.com/pages/A-Toys-Orchestra/36601013226
http://www.atoysorchestra.it/

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...