Archivi tag: cronaca

Marigliano: rapina a mano armata al supermercato Tramontano

image

Rapina a mano armata al supermercato Tramontano, in pieno centro di Marigliano, alle ore 11.30. Clienti e cassiere nel panico si sono rifugiati nei bagni, la proprietaria del supermercato ha reagito aggredendo i rapinatori e colpendoli violentemente con un cestino della spesa, costringendoli alla fuga senza bottino. Continua a leggere Marigliano: rapina a mano armata al supermercato Tramontano

Fiorentina-Napoli, “Genny ‘a carogna”: il capo ultras che ha dato il via libera alla partita – Repubblica.it

image

Esultare per la propria squadra vuol dire manifestare l’orgoglio per l’appartenenza ad un territorio.

Quello che mi fa davvero arrabbiare è che la mia squadra, come la mia terra, è nelle mani di questa gente.

http://www.repubblica.it/sport/2014/05/03/foto/fiorentina-napoli_i_capi_ultr-85166487/1/?ref=fbpr#1

Tommaso Barbato indagato per voto di scambio

Tommaso Barbato
Tommaso Barbato

L’ex deputato del Psi Geppino Demitry e l’ex senatore dell’Udeur Tommaso Barbato sono tra gli indagati per voto di scambio nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Napoli secondo la quale Demitry, in cambio di appoggio elettorale al figlio Antonio, candidato alle politiche del 2013 per «3L – Lista Lavoro e Libertà», promise un posto di lavoro al figlio di Barbato, Francesco. I carabinieri del Noe hanno eseguito sei decreti di perquisizione emessi dai pm Celeste Carrano, Giuseppina Loreto e Henry John Woodcock.
Ad assumere Francesco Barbato, secondo quanto emerso dalle indagini, doveva essere Giuseppe Incarnato, manager della Crif, società attiva nel settore dei servizi e nella gestione delle banche dati. A Geppino Demitry, Incarnato e altre due persone i pm contestano anche il reato di ricettazione per aver ricevuto «un’ingente somma delle vecchie lire e titoli per un valore pari ad oltre due miliardi delle vecchie lire» provenienti da un reato in corso di accertamento. Continua a leggere Tommaso Barbato indagato per voto di scambio

Terremoto ML 4.2 tra le province di Caserta e Benevento, 20 gennaio. Scossa avvertita anche a Marigliano

terremoto 20 gennaio

—————————————————————————

AGGIORNAMENTO: alle 08:55 seconda scossa di magnitudo 3.7

—————————————————————————

Un terremoto di magnitudo (ML) 4.2 è avvenuto alle ore 08:12:40 italiane del 20 gennaio 2014 (07:12:40 20/gen/2014 – UTC).  Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV tra le province di Caserta e Benevento ad una profondità di 11.1 Km.

comuni entro 10 km dall’epicentro sono: CASTELLO DEL MATESE (CE), GIOIA SANNITICA (CE), PIEDIMONTE MATESE (CE), SAN GREGORIO MATESE (CE), SAN POTITO SANNITICO (CE), CUSANO MUTRI (BN), FAICCHIO (BN). Continua a leggere Terremoto ML 4.2 tra le province di Caserta e Benevento, 20 gennaio. Scossa avvertita anche a Marigliano